fbpx

Domani è ‘Brexit day’. Cosa cambia per le aziende italiane? “Nulla fino al 31/12” dice l’Ad di La Doria, leader dei pelati in Uk. “Ma poi…”

“E dopo vedremo… Il rischio più grosso è che vengano applicati dei dazi. Ma dobbiamo aspettare quello che succederà, abbiamo 11 mesi per vedere come andrà a finire questo negoziato. E per quanto ci riguarda non si parlerà solo di dazi, ma anche di norme sanitarie, etichettature e altro. Loro dicono …