fbpx

Aggregatore di News su #finanza, #fintech e mondo del #factoring

Piano Cashback di Natale, c’è la data di inizio: come ottenere il bonus di 150 euro

Incentivare gli acquisti garantendo maggiore liquidità agli imprenditori più colpiti dall’emergenza Covid e, allo stesso tempo, incoraggiare i pagamenti tracciabili per combattere l’evasione e assicurare maggiori entrate all’Erario: è questo il piano Cashback di Natale che il Governo sta mettendo a punto mentre cerca di definire le misure anti crisi che vedranno la luce nel prossimo Dpcm di dicembre.

Cashback di Natale: come ottenere bonus fino a 150 euro

Stando a quanto riporta l’Ansa, fonti vicine all’Esecutivo avrebbero confermato l’intenzione di riconoscere un sistema di extra cashback per gli acquisti effettuati nel mese di dicembre. Si tratta, nello specifico, di un rimborso del 10% che verrà riconosciuto ai contribuenti che effettueranno acquisti presso i negozi fisici (poiché lo scopo è anche e soprattutto quello di abbattere l’uso del contante).

Una sorta di bonus che si basa sul principio del “ritorno” del denaro speso, per cui il Governo avrebbe deciso di fissare il tetto massimo di 150 euro.

Piano cashback di Natale, c’è la data di inizio

La notizia più importante sul piano cashback di Natale messo a punto dal Governo, tuttavia, non è solo quella relativa alla sua conferma. Con i prossimi Dpcm, infatti, dovrebbe essere ufficializzata anche la data di inizio. Stando a quanto riportato, infatti, il sistema cashback sarebbe mirato agli acquisti effettuati durante le feste (periodo in cui si registra un’impennata dei consumi) e dovrebbe essere attivo a partire dal 10 dicembre. Questo vuol dire che l’approvazione dello stesso dovrebbe arrivare entro la fine di novembre, anche se ancora non sono stati definiti con precisione i tempi.

Chiaro è invece come funziona il sistema il sé: trattandosi di un rimborso del 10% sulle spese che riconosce un ritorno fino ad un massimo di 150 euro, il massimale di spesa che darà diritto al bonus è stato fissato a 1.500 euro.

Bisogna specificare che, in attesa di un decreto che ufficializzi le informazioni trapelate, al momento queste restano soluzioni possibili e probabili (ma non certe). Anche se il premier Giuseppe Conte ha più volte anticipato di voler procedere verso questa direzione, per conoscere con esattezza modalità e tempistiche del piano cashback di Natale non resta che aspettare il decreto.